VISAGES D’ENFANTS

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

03.08.2021 ore 21.15
Area spettacoli Teatro Romano

PAOLO FRESU, tromba flicorno, elettronica
DANIELE DI BONAVENTURA, bandoneon
musicano VISAGES D’ENFANTS

Regia di Jacques Feyder. Un film con Jean Forest, Victor Vina, Pierrette Houyez, Arlette Peyran, Rachel Devirys. Genere Drammatico, Sentimentale- Germania, 1925, durata 114 minuti.

Visages d’enfants (Le due Madri, in italiano) risale al decennio precedente il trionfo in Laguna. Si tratta di un lungometraggio (dura 117 minuti), girato sulle Alpi elvetiche nel 1923 (ma uscito solo nel 1925, in anteprima a Parigi), la cui trama narra la storia di un bambino che non riesce a superare la perdita della madre e ad accettare il nuovo matrimonio del padre. Ciò che rende tale racconto unico è la prospettiva data allo spettatore ossia quella del piccolo protagonista, interpretato da un più che convincente Jean Forest. Al pubblico venne quindi offerta l’opportunità di vivere il dramma attraverso gli occhi e le emozioni di un bimbo, caratteristica che conquistò subito la critica del tempo.

Jacques Feyder è stato un regista, sceneggiatore e attore francese. Nato a Ixelles (Belgio) nel 1885, esordì in teatro negli anni ’10. Morì in Svizzera nel 1948, all’età di 62 anni, dopo aver recitato in 11 pellicole e aver firmato 16 sceneggiature e 48 regie. Autore attento e raffinato, con la sua poetica seppe presto ispirare i colleghi. Tra le sue opere più note ricordiamo La Kermesse Eroica che nel 1936 gli valse un premio alla Mostra del Cinema di Venezia.

PAOLO FRESU & DANIELE DI BONAVENTURA

Un dialogo in musica nel segno degli strumenti ad aria e di un lirismo dagli aromi mediterranei. Protagonisti insieme alle voci corse del coro A Filetta del riuscito progetto Mistico Mediterraneo e dell’omonimo disco pubblicato di recente dalla ECM, Paolo Fresu e Daniele Di Bonaventura si ritrovano nella dimensione più ristretta del duo. Un incontro, quello fra il trombettista sardo e il bandoneonista marchigiano, ormai ben rodato attraverso tanti concerti, compreso quello in versione speciale dedicato a Corto Maltese, il famoso personaggio dei fumetti creato dal grande Hugo Pratt, che tanto successo riscosse qualche anno fa a Palazzo Grassi a Venezia (con l’ausilio di una mostra fotografica proiettata in tempo reale da Pino Ninfa). Una intesa di grande effetto che vive di poesia, intimismo e di quelle piccole cose capaci di raccontare i colori dell’universo musicale contemporaneo. Questo duo è una sorta di estrazione poetica del magico interplay che caratterizza ormai da tempo i loro sempre più frequenti incontri ormai divenuti un progetto originale e autonomo.

INFO

info@stradedelcinema.com
tel: 329 9435457

BIGLIETTI

Biglietti singole serate:
3 agosto 20,00 €
5 agosto 5,00 €
6 agosto 10.00 €
7 agosto 10,00 €
8 agosto 5,00 €
9 agosto 5,00 €
10 agosto 5,00 €

Bambini fino a 12 anni 3,00 €

Abbonamento a tutti gli spettacoli 55,00 €

Prevendita 1,00 €

GREEN PASS

IL Decreto legge 22 luglio 2021 prevede per lo spettatore, a partire dal 6 agosto, la necessità di possesso del GREEN PASS al fine di partecipare a spettacoli e manifestazioni, compreso “Strade del Cinema”. SONO ESCLUSI DA QUESTA CONDIZIONE GLI SPETTACOLI del 3 e del 5 agosto per i quali non sarà necessario presentare il green pass all’ingresso.

Cosa presentare all’ingresso? Un documento cartaceo o su smartphone che riporti il QR code fornito dall’AUSL al fine di permettere di verificare l’attestazione da parte del personale incaricato dall’organizzazione della manifestazione.

COME ACQUISTARE

Clicca sul tasto verde, verrai indirizzato/a sulla piattaforma per l’acquisto digitale dei biglietti per le singole serate.

Per chi vuole l’abbonamento deve selezionare il primo giorno di spettacolo (Visages d’enfants) andare nella voce PREONTAZIONE e prenotare l’unico biglietti disponibile (Intero). Tale prenotazione verrà poi convertita in abbonamento il giorno dello spettacolo al meomento del ritiro (Obbligo di ritito il 03.08.2021)

ORARI - COVID 19 - ISTRUZIONI PER L'ACCESSO

  1. Le proiezioni di Strade del Cinema si svolgeranno a partire dalle 21.15 presso l’Area spettacoli del Teatro Romano.
  2. L’entrata all’Area spettacoli del Teatro Romano è da via Charrey
  3. Prima di accedere all’Area spettacoli del Teatro Romano è necessario munirsi del biglietto che si farà presso la biglietteria del Teatro Cinema Giacosa in Via Xavier de Maistre.
  4. La biglietteria aprirà alle 20.00, i cancelli dell’Area spettacoli del Teatro Romano alle 20.45
  5. Prima di ottenere i biglietti verrà fatto compilare il Registro delle presenze.
  6. I biglietti saranno numerati per fila e per posto.
  7. Saranno riservati dei posti specifici per le persone portatrici di disabilità motorie.
  8. Saranno fornite in loco le modalità del deflusso alla fine degli spettacoli.
  9. Sarà obbligatorio l’uso delle mascherine sempre
  10. Saranno disponibili prodotti per l’igiene delle mani per gli spettatori e per il personale in più punti dell’impianto in particolare nei punti di ingresso.
  11. Sarà garantita la frequente pulizia e disinfezione dei servizi igienici e delle superfici toccate con maggiore frequenza (corrimano, interruttori, pulsanti, maniglie ecc.).
  12. Sono disponibili servizi igienici presso il Cinema Teatro Giacosa di Via Xavier De Maistre